La mia fotografia tra curiosità, ricerca e intepretazione

/La mia fotografia tra curiosità, ricerca e intepretazione
La mia fotografia tra curiosità, ricerca e intepretazione2018-04-03T23:07:51+00:00

Daniele Mercadante, nato a Lecce nel 1981, ingegnere informatico e freetime photographer, da sempre appassionato di fotografia paesaggistica e di web.

WhyDigital rappresenta la sintesi tra il soggetto reale nella fotografia e le tecnologie digitali, una sintesi che comunica l’essenza e la natura del soggetto protagonista dell’attimo immortalato nel suo tempo.

Il mare d'inverno al tramonto fotografato con la lunga esposizioneAmo la mia terra: il Salento. La ricerca fotografica inizia con l’osservazione dei dettagli del territorio in cui vivo; ho imparato ad apprezzare i dettagli grazie all’ascolto delle testimonianze di tutti coloro che credono e amano la propria terra, testimonianze che mi hanno spinto sempre a non fermarmi di fronte alla prima apparenza e a valutare ogni caratteristica e peculiarità del soggetto che diventerà un protagonista fotografico. 

La fotografia mi da la possibilità di raccontare le emozioni che vivo di fronte alla maestosità degli ulivi secolari e all’infinità del mare, ricercare per i centri storici dei paesi e nelle campagne il perché un soggetto architettonico si trova in quel contesto.

Amo la mia terra perché i suoi colori ti catturano, la cultura di tutti i popoli vissuti sulle terre della Puglia e del Salento hanno influenzato i riti religiosi e profani e tutte le tradizioni popolari.

Vivere in una grande città lontano da Lecce mi ha insegnato ad osservare il paesaggio urbano, un’osservazione sempre in sintonia con quella curiosità fotografica attenta a sviluppare una percezione molto personale della sua natura con i suoi cambiamenti.

L’approfondimento della cultura fotografica prende forma a Torino, città piena di fermento fotografico. Nelle mie fotografie entra in scena l’elemento umano che arricchisce la visione della città e diventa un dettaglio.

Studio fotografia ogni giorno con l’osservazione degli scatti dei grandi fotografi e di tutti i fotografi che lavorano con quest’arte o che lo fanno per passione.

Con il mio ritorno a Lecce mi sono dedicato alla ricerca fotografica concentrandomi sulle forme che diventano arte visiva e si sottraggono al tempo e coltivo un proprio progetto: essere senza tempo. L’idea del progetto è quella di condividere con l’osservatore la mia interpretazione e far decidere a lui in quale arco temporale collocare il soggetto principale della foto; alcuni scatti del progetto hanno avuto degli ottimi riconoscimenti in alcuni concorsi fotografici provinciali e regionali.

La mia fotografia è fatta di curiosità e ricerca alle quali abbino la sperimentazione di diverse tecniche fotografiche ma in tutte non deve mancare il pensiero del grande reporter Robert Capa.

Se le vostre foto non sono abbastanza buone, non siete abbastanza vicino.Robert Capa

Tutte le fotografie che puoi ammirare sul sito sono disponibili per progetti editoriali, artistici e commerciali. Se le immagini saranno di tuo interesse puoi contattarmi tramite e-mail oppure le puoi condividere sui diversi social network, blog e forum sempre con il riferimento al sito e con un mio preliminare consenso.

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o a alcuni cookie consulta la Cookie policy

Chiudi