Si percorre la strada tra Trapani e Marsala,  la strada costeggia la riserva dello Stagnone, la laguna più vasta della Sicilia Occidentale. Le saline della laguna sono degli specchi d’acqua suddivisi da sottili strisce di terra e formano una scacchiera irregolare. Tra i diversi specchi d’aqua si possono vedere i mulini a vento che servivano per l’estrazione del sale marino e sullo sfondo verso il tramonto il profilo delle isole dello Stagnone.

Continua il viaggio verso la Scala dei Turchi.