Frequenti incursioni poetiche

//Frequenti incursioni poetiche
  • La torre costiera a Torre Lapillo a guardia della sua terra dalle incursioni del mare

Frequenti incursioni poetiche

Vedi o non vedi?
Tu che austera
resti a guardare.
Non l’onda s’infrange,
ma l’umana speranza.
Flotte di pensieri
da tempi remoti
giungono,
avvolti nella nebbia
come fantasmi.

Frequenti incursioni poetiche – di Arianna Pisconti 2©16 Scatti di parole

2018-02-05T21:30:49+00:00

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o a alcuni cookie consulta la Cookie policy

Chiudi