Torino: dal Gran Madre alla Mole Antonelliana

//Torino: dal Gran Madre alla Mole Antonelliana
  • Torino: Mole Antonelliana e Gran Madre di Dio

Torino: dal Gran Madre alla Mole Antonelliana

Ci sono angoli di Torino dal fascino unico, monumenti che raccolgono significati e simboli che fanno riflettere sul fermento di una città. La Gran Madre di Dio con le sue statua La Fede che guarda la città, custodisce una Bibbia e con il calice in mano,  un messaggio segreto che indichi dove sia celato il Santo Graal, il sacro calice utilizzato da Gesù Cristo durante l’Ultima cena.

Sono passato vicino alla Mole Antonelliana, l’edificio più geniale che è stato forse costruito per un assoluto impulso verso l’alto – non ricorda nient’altro se non Zarathustra. L’ho battezzato Ecce Homo e l’ho circondato nel mio spirito con un immenso spazio libero.

Friedrich Wilhelm Nietzsche

2018-02-25T16:51:15+00:00

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o a alcuni cookie consulta la Cookie policy

Chiudi